attualita' posted by

Droghe: quali sono gli oppioidi più potenti?

Oppioidi e oppiacei sono due termini spesso usati in modo intercambiabile, sebbene non siano la stessa cosa. Mentre gli oppiacei sono derivati naturalmente dall’oppio e gli oppioidi sono prodotti sinteticamente. Però bisogna dire che  entrambi influenzano il cervello in modo simile. Gli oppiacei e gli oppioidi si legano ai recettori degli oppioidi nel sistema nervoso centrale. In tal modo, cambiano il modo in cui l’utente percepisce il dolore. Oltre al sollievo dal dolore, gli oppiacei e gli oppioidi possono anche creare sensazioni di euforia, il famoso “Sballo”. Questi farmaci innescano risposte emotive e gratificanti nel cervello, che possono portare alla dipendenza.

Gli oppioidi non sono tutti gli stessi, alcuni hanno una maggiore capacità di creare dipendenza. Ecco una classifica dei cinque peggiori per livello di dipendenza, così come indicati da The Recovery Village:

  1. Carfentanil. è uno degli oppioidi più preoccupanti. Questo oppioide sintetico è un analogo del fentanil, ma è 100 volte più potente. È 5.000 volte più potente dell’eroina e 10.000 volte più forte della morfina. C’è stata un’ondata di  eroina mescolata al carfentanil che portava quasi sempre alla morte per overdose. Il carfentanil viene spesso portato negli Stati Uniti dopo essere stato prodotto in Cina. Questo oppioide sintetico è così forte che i governi internazionali temono che possa essere usato come arma di distruzione di massa.
  2. Fentanil Il fentanil è dietro solo al carfentanil come potenza. È sintetico e si crede che sia da 30 a 50 volte più potente dell’eroina. Questo farmaco da prescrizione è destinato al trattamento del dolore severo dopo l’intervento chirurgico e nelle persone dipendenti da oppiacei con dolore cronico. La maggior parte dei decessi per overdose da oppiacei è correlata al fentanil, e nel 2020 sono state 100 mila le overdose per Fentanil. Le morti “Con covid” sono state 700 mila.
  3. Eroina. Mentre altri oppioidi più forti sono farmaci da prescrizione, l’eroina è una droga illegale in quasi tutto il mondo. Questo oppioide semisintetico non ha scopi medicinali, come definito dalla DEA . Questa definizione significa che la DEA ritiene che l’eroina dia una forte dipendenza e abbia un alto potenziale di abuso. L’eroina entra nel flusso sanguigno molto rapidamente e crea un rapido sballo, in particolare quando viene iniettata o sniffata. Gli effetti istantanei dell’eroina la rendono molto potente e capace di generare una forte dipendenza.
  4. L’idromorfone e l’ossimorfone sono tra gli oppioidi più forti. Sono molte volte più forti della morfina e, come con altri oppiacei e oppiacei, hanno un alto potenziale di abuso. L’idromorfone è disponibile come farmaco di marca Dilaudid. L’ossimorfone è venduto con il marchio Opana.

Ossicodone: questo oppioide, famoso per aver condotto al fallimento della Purdue Pharmaceutic, è in realtà il meno forte di questo elenco.

Sebbene la forza degli oppiacei e degli oppioidi possa variare, è importante rendersi conto che creano tutti dipendenza e possono causare dipendenza fisica. Sono quindi farmaci estremamente pericolosi, alcuni non presenti neppure nella UE e il commercio è rigidamente regolato, per fortuna.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal