attualita' posted by

Dramma nel lockdown di Shanghai: vecchietto chiuso nel sacco vivo e mandato alle pompe funebri ….

La situazione a Shanghai è drammatica, con gente alla fame e una situazione tanto estrema che ha mostrato il peggio, cioè il cinismo, la corruzione , la spietatezza, e qualche volta anche il meglio delle persone. Si sono viste scene di violenza incredibile per poter prendere un campione di saliva per i test.

Eppure quello di cui vi stiamo per parlare va perfino oltre: una salma di un anziano viene mandata alle pompe funebri chiuso in un sacco, quasi in una macchina normale. Una volta giunto alla pompa funebre gli addetti, prima di preparare la salma per la cremazione obbligatoria in queste situazioni, si rendono conto che il sacchetto si muove. Lo aprono e il vecchietto è ancora vivo, per cui chiamano i servizi di emergenza

 

Nelle case di riposo pare che la situazione sia talmente drammatica che le persone sia inviate alle pompe funebri dopo solo accertamento superficiale. Gli anziani sono stati praticamente abbandonati a se stessi, con pochissimi giovani volenterosi che li hanno aiutati a salvarsi. Anche quando vivono in casa sono stati abbandonati. Eppure l’atteggiamento del governo è trionfalistico, un trionfo costellato di cadaveri.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal