attualita' posted by

DIPENDENZA DALLE FONTI NUCLEARI… chi è in testa (ma ha promesso di diventare più verde)?

Vi presentiamo una classifica delle nazioni che più dipendono dalla fonte energetica nucleare, cioè dalla fissione dell’uranio, considerata poco ecologica per i problemi legati alle scorie nucleari e per la possibilità di incidenti, anche se, oggettivamente, la fonte nucleare è neautra dal punto di vista delle emissioni di carbonio.

Ecco la classifica:

Come vediamo la nazione che dipende maggiormente dall’energia nucleare è la Francia, che tradizionalmente l’ha utilizzata da decenni, con il 71,7%, seguita da paesi dell’est, come Slovacchia, Ucraina e d Ungheria, che hanno proseguito nella tradizione nucleare dell’epoca sovietica. quindi ci sono tre paesi occidentali avanzati come Svezia, Belgio e Svizzera, che non hanno mai rinunciato al nucleare.

Eppure i verdi vedono il nucleare come una minaccia e Macron, messo in difficoltà dai verdi nelle ultime elezioni locali, si prepara ad accontentarli. Dopo aver nominato un nuovo ministro dell’ecologia proveniente dalle file dei “Vecchi” verdi, Barbaro Pompili, ha annunciato una serie di misure ecologiche, come il calo della quota francese dal nucleare dal 70% al 50%, norme stringenti sull’efficienza degli impianti di riscaldamento domestico ed il divieto di riscaldare i dehors di bar e ristoranti, cosa che colpirà fortemente il turismo in inverno.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed