attualita' posted by

DI MAIO DIMEZZATO, DIBBA ELIMINATO: GRILLO ASSERVITO AL PD

 

 

Ormai è chiaro: non sappiamo per quali motivi, se per un cupio dissolvi, perchè parte del suo disegno sin dall’inizio o perchè sotto qualche forma di ricatto, ma Grillo ha deciso il totale ed assoluto asservimento del M5s al PD, soprattutto in Emilia Romagna. Colto a sorpresa dal voto della base, quando ormai Di Maio consigliava di neanche presentarsi, con il quale invece Rousseau ha indicato di presentare le Liste alle elezioni, sta prendendo una posizione ormai succube al PD:

Da quello che risulta dopo il colloquio con Grillo, sempre più confusionario e “Alla ricerca del caos e dell’entropia”, sempre più addetto a gettare fumo negli occhi, quello che risulta è il seguente:

  • Di Maio ormai è meno che dimezzato, un leader commissariato e senza una vera legittimazione. Il fatto che Grillo sia dovuto rientrare è segno che non si fida, che non ritiene più Di Maio adeguato. Sorrisi e strette di mano nascondono la sconfitta di Luigi;
  • Di Battista, il “Dibba”; colui che era l’unico che doveva succedere a Di Maio, l’espressione vera e populista dei M5s, se ne va. Passerà qualche giorno a Roma e poi andrà in Iran, una scelta che lo taglierà anche fuori dalla politica. A questo punto potrebbe anche lasciare il movimento.

L’ala piddina ha stravinto e non esiste più nulla. Magari diventeraà il Partito delle Sardine, magari si estinguerà nel ridicolo di un leader che prima lo ha creato, come “Portiere” del potere, e poi lo ha distrutto.

Prevediamo:

  • il Emilia Romagna ci sarà un secondo voto di Rousseau , potentemente infleunzato da Grillo, per far confluire la lista dei grillini con il PD. Quindi avremo ufficialmente PD e M5s assieme;
  • il famoso “Patto di legislatura” saròsolo una complta sottomissione dei 5 stelle al PD;
  • il M5s voterà a favore del MES, Meccanismo Europeo di Stabilità, come vuole il PD, e condannerà l’Italia alla distruzione economica

Scommettiamoci un euro…

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed