attualita' posted by

DELRIO ORFINI, PERCHE’ INVECE CHE AL MARE NON ANDATE A REGGIO EMILIA? (i bambini i abusati non valgono come una gita al mare)

 

 

Ieri è giunta notizia dell’orrido, schifoso, immondo scandalo scoppiato nel reggiano  e che coinvolge centinaia di minori. In un losco giro d’affari, scoperto dallì’inchiesta “Angeli e Demoni”, legava strettamente amministratori locali, assistenti sociali, Cooperative impegnate sui minori . Praticamente venivano segnalati casi inesistenti di abusi che poi venivano certificati dagli assistenti sociali, i quali a loro volta consigliavano l’affidamento a strutture che poi venivano ampiamente remunerate per questo ed attivavano un giro di denaro che tornava a monte tramite consulenze, nomine e corsi. La cosa è ancora più grave in quanto i falsi ricordi di abusi venivano impiantati nei bambini tramite una “Macchina dei ricordi” che creava un feedback tramite scosse elettriche. Ai bambini poi non venivano MAI recapitati i regali e le lettere che i genitori inviavano loro, senza contare che pare alcuni bambini siano stati sottoposti ad abusi.

Uno scandalo colossale, enorme, spiegato solo parzialmente dall’avidità, ma in realtà dovuto alla perdita di qualsiasi rispetto dell’Uomo e della famiglia. Gli arrestati ed indagati sono i seguenti (da resto del carlino):

Andrea Carletti (sindaco di Bibbiano PD);

Federica Anghinolfi d (dirigente servizi sociali Val d’Enza);

Nadia Bolognini, (psicoterapeuta);

Marietta Veltri  (coordinatrice servizi sociali Val d’Enza);

Francesco Monopoli, (assistente sociale Val d’Enza)

Imelda BonarettiMatteo Mossini,, psicologi dell’Ausl di Reggio.

Nadia Campani(responsabile ufficio di piano Unione Val d’Enza);

Barbara Canei  (servizio sociale Unione Val d’Enza);

Sara Gibertini  (assistente sociale Unione Val d’Enza);

Cinzia Magnarelli  (assistente sociale Unione Val d’Enza);

Maria Vittoria Masdea  (educatrice);

Annalisa Scalabrini  (assistente sociale Unione Val d’Enza)

Sarah Testa (psicoterapeuta ‘Hansel e Gretel’).

 Fadia Bassmaji e Daniela Bedogni Affidatari di minori

Federica Alfieri (psicologa Ausl);

Beatrice Benati  (assistente sociale Val d’Enza);

Federica Gazzotti  (addetta stampa Ausl);

Katia Guidetti  (educatrice),

Fausto Nicolini  (direttore Ausl);

Cinzia Prudente ;

Marco Scarpati (avvocato), 

Valentina Ucchino  (neuropsichiatra infantile Ausl Montecchio);

Flaviana Murru  (neuropsichiatra Ausl Montecchio).

La Provincia di Reggio Emilia è una delle poche aree “Rosse” rimaste in Italia. Anche recentemente il sindaco di Reggio è stato confermato al PD, soprattutto per i clamorosi errori delle opposizioni, anche se subito si è fatta sotto la Guardia di Finanza con 33 indagati che coprono, praticamente, tutti i servizi comunali. C’è un sottobosco marcio , completamente corrotto, e ci chiediamo PERCHE’ ORFINI E DELRIO (Reggiano…) SONO A PANTELLERIA E NON A REGGIO EMILIA, come membri del nuovo direttivo PD? Evidentemente i ragazzoni che immigrano IRREGOLARMENTE sono più importanti dei bambini italiani, centinaia, abusati. 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi