attualita' posted by

DA UNO VALE UNO A UNO VALE L’ALTRO (pur di restare alla GREPPIA) (di Marco Sentero)

 

 

https://scenarieconomici.it/esclusivo-paolo-becchi-il-movimento-di-giaroberto-casaleggio-il-suo-sogno-morira-domani/

La splendida sintesi di Becchi spiega in modo magistrale la vergognosa fine del M5S:

Da movimento democraticamente rivoluzionario a pilastro prima occulto e ora palese del “sistema finanziario – speculativo”.

I “cittadini al governo” che si vendono senza alcuna vergogna , che si stanno scannando sui posti e i “miracolati” che siedono alla Camera e al Senato che voterebbero qualunque governo e che se nascerà il governo della vergogna voteranno come acqua fresca PATRIMONIALI, LEGGI COME LO JUS SOLI, DROGHE LIBERE E “LEGALI”.

Quindi cari elettori M5S fatevi sentire, perché vi stanno Tradendo, vi stanno Fregando e si preparano a devastare definitivamente il paese per cercare di ridurlo a miserabile colonia franco tedesca come è accaduto alla Grecia.

IL mio appello va ai diversi deputati e senatori M5S (anche se in netta minoranza) che avevano una moralità e una spinta ideale quando sono entrati e non erano morti di fame a caccia di una poltrona, ma sono cittadini che hanno un lavoro e una storia professionale alle spalle: NON VENDETEVI LA DIGNITA’, NON VOTATE QUESTO VOMITEVOLE SCEMPIO E TORNATE A TESTA ALTA (DOPO LE ELEZIONI) IN PARLAMENTO O ALLE VOSTRE VITE CON LA DIGNITA’ INTATTA E NON COME PAPPONI CHE, APPENA ASSAGGIANO IL PRIVILEGIO , VENDEREBBERO ANCHE LE TERGA DELLA PROPRIA MADRE PUR DI RIMANERE INCOLLATI ALLA POLTRONA.

E quando dico vendere le terga della propria madre sono letterale, perché se prendiamo lo “scivolo” Greco le devastazioni economiche e sociali che ci attendono prevedono, oltre a tagli selvaggi di bilancio, invasione di migranti, patrimoniali, ecc., anche il taglio delle pensioni, e in Grecia ormai sono molto meno della metà di prima della crisi e un operaio greco ormai viaggia sui 400 – 500 euro di stipendio medio.

Guardatevi allo specchio cari M5S prima di votare.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi