attualita' posted by

Costo del denaro quasi a zero.L’ultima cartuccia prevedibile di Draghi…

Era abbastanza prevedibile che Draghi come unica mossa avrebbe solo potuto ulteriormente abbassare fino al limite i tassi di interessi, con l’immediato deprezzamento o chiamiamola svalutazione dell’euro.
Ma il taglio del costo del denaro con svalutazione della moneta unica NON porterà grandi benefici per l’economia del nostro Paese, dal momento che il principale mercato di sbocco dell’Italia è rappresentato dai Paesi dell’eurozona e quindi il discorso della competitività tramite flessibilità monetaria viene meno. Invece verso i Paesi extra UE in teoria una svalutazione dell’euro potrebbe giovare per il nostro export ma per la stupidità europea ed americana, abbiamo già perso un mercato strategico di sbocco, ovvero la Russia mentre verso il resto del mondo, i proventi da un maggiore export italiano verrebbero “sterilizzati” da eccessive importazioni dai Paesi dell’eurozona per il motivo che il fattore moneta svalutata non porterebbe nessun beneficio in termini di competitività commerciale, trattandosi di un area con la stessa valuta.
In sostanza, i benefici dalle maggiori esportazioni extra europee verrebbero riassorbite ma altrettante eccessive importazioni all’interno dell’eurozona per il fatto di condividere la stessa moneta.
Infine sul programma di acquisto degli ABS ovvero cartolarizzazioni di crediti erogati a settori NON finanziari, la beffa è rappresentata dal fatto che saranno ESCLUSI i mutui per l’acquisto degli immobili e sappiamo bene che in Italia, il mercato immobiliare è in grave crisi.
https://scenarieconomici.it/bce-decollo-delleconomia-reale/
Inoltre, in assenza di Quantitative Easing per il volere della Germania, di reali benefici dalla svalutazione dell’euro ed il permanere delle famose “riforme” atte a svalutare il lavoro sacrificando la domanda interna, non credo quindi che ci sarà una ripresa dell’inflazione con obbiettivo posto dalla BCE al 2% che servirebbe a rendere i debiti un pò più sostenibili oltre a rappresentare  il risultato di una ripresa dei consumi.
Infine con il perdurare della crisi e tassi di interessi così bassi, credo che avverrà una bella fuga di capitali dall’Europa verso gli USA…
Comunque con un euro svalutato le teorie €uropeiste-piddine sulla base in cui la % di svalutazione sarebbe uguale alla % di inflazione, verranno smontate dai fatti,ovvero nessuna iperinflazione ed aumento esponenziale delle materie prime, e per questo che i giornali di filo €europeisti già stanno mettendo le mani in avanti per rimediare, esaltando ora la svalutazione competitiva, che fino a ieri era vista come una furbata italiana da anni 80′…
https://scenarieconomici.it/svalutazione-furbata-tutta-italiana-anni-80%E2%80%B2/
Cattura fubini Cattura svalutaszione


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog