attualita' posted by

CORONAVIRUS: IL GOVERNO POTREBBE ARRIVARE ALLA CIFRA GIUSTA DA STANZIARE IN 2 SETTIMANE… Poi Dombrovskis dirà “NO”

Il Coronavirus serve anche a mostrare quanto profondamente superficiale sia la nostra classe politica, in generale, ma specificamente quella al governo.

Il buon Conte, ed il pessimo Gualtieri (vera testa di legno nelle mani dei Dombrovskis e dei vari poteri finanziari, come dimostra la sua direttiva, ancora viva , sugli NPL) hanno proposto prima un pacchetto da 3,2 miliardi, poi corretto a 3,6 miliardi di euro. La cifra era ridicola (qualcuno gli avrò messo in mano un bigliettino con scritto che solo il turismo estero sono 40 miliardi), ed allora, in un momento di lucidità, ha raddoppiato gli stanziamenti e da 3,6 si è passati a 7,5 miliardi (ma solo 6,8 di maggio deficit, per cui gli altri sono tagli e taglietti).

Il problema è che 7,5 miliardi sono ancora pochi,perfino per i soli problemi del turismo, con Milano che ha cancellato 80% delle presenze negli alberghi e Roma che è mezza vuota. Andare in TV  con il maglioncino a creare Zone Rosse farà figo, ma, ad occhio, ha causato un 50 miliardi di danno, fra turismo estero e servizi come ristorazione ed alla persona. Inoltre ci sono due problemi enormi che si porranno nel prossimo futuro:

  • il Made in Italy, il cui nome è sporcato dalla gestione della crisi;
  • il manifatturiero, che, essendo guidato dall’export(grazie Europa, grazie modello tedesco…) risentirà pesantemente nei prossimi mesi della crisi quando il morbo inizierà a colpire il Nord America, nostro principale mercato.

C’è però un lato positivo. Il governo raddoppia la cifra con regolarità, per cui mi aspetto che giunga a proporre 15 miliardi la prossima settimana  e 30 entro fine marzo, giungendo quindi ad una cifra più o meno adeguata ALMENO  per il settore turistico, entro la fine di marzo…

Però si porranno due problemi:

  • questa cifra non sarà comunque sufficiente per la successiva crisi del settore manifatturiero;
  • si tratta di circa un 1,5% di PIL di defici in più, tendente al 2% Verrà un colpo a Dombrovsksis? E soprattutto, chi pagherà alla fine ?

Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal