attualita' posted by

CINA. CADUTA DI BORSA PESANTE CHE TRASCINA IL RESTO DEL MONDO

economy fall

 

Oggi non è stata per niente una buona giornata per la borsa cinese. L’anno nuovo si è aperto con una pesante caduta, che ha fatto scattare il nuovo sistema di tutela predisposto dalle autorità di Pechino che chiude automaticamente la borsa ad una caduta dell’indice CSI 300 superiore al 7% è scattato quando l’indice è arrivato a -7,02%.

 

shanghai 4-1-15 stock

Questo ha fermato la caduta nel mercato di Shanghai , ma l’ondata ribassista si è trasferita sugli altri mercati asiatici, partendo da Hong Kong che risente direttamente delle variazioni di Shanghai.

hk 4-01-15

Tokio

tokio 1-01-15

Sydney

sydney asx 200 4-1-15

Taipei – Taiwan

taipei 04-01-16

Anche Milano ne ha risentito,

mialno 4-1-15

Proprio nel giorno del gran galà di Marchionne e Renzi per la quotazione in Italia della Ferrari, che in mattinata è stata sospesa per eccesso di ribasso, salvo poi riprendersi… certo che Renzi è stato di buon auspicio per l’economia italiana…

gatto nero

Il Primo Ministro Matteo Renzi si appresta ad accedere al palazzo della Borsa.

Il movimento ribassista è iniziato dalla Cina. Nei giorni scorsi abbiamo scritto che Pechino ha registrato 5 mesi consecutivi di calo nella produzione manifatturiera e la crescita del PIL, secondo l’analista David Buik intervistato dalla BBC, invece dell’ufficiale 7% è pari al 3%, pochissimo per Pechino.

Un altro segnale negativo è l’incremento di domanda di oro dalla Cina continentale, le cui importazioni da Hong Kong sono salite da 59,3 tonnellate di agosto a 97,2 di dicembre. Un bene rifugio molto ricercato quando gli investimenti nella borsa sono dubbi e la lotta contro la corruzione va avanti. Norme sempre più restrittive sono applicate ai possessori di azioni: amministratori e dirigenti di società quotate che possiedono più del 5% delle azioni hanno il divieto di venderle per i prossimi 6 mesi.

Un anno che comincia male… vedremo come andrà avanti.

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog