attualita' posted by

Borghi vs Gualtieri: «Lei non ha nessun mandato a dire si al MES»

Borghi letteralmente diffida il ministro Gualtieri dal firmare la riforma del MES che è una era e propria riscrittura completa del trattato. Lo diffida dal firmare perchè non ha un mandato di carattere ambiente, anzi non deve proprio sognarsi di pensare di averne uno, anche perchè tutte le parti politiche in audizione anno espresso dei dubbi e nessun h dato un mandato in bianco.

Inoltre la firma della riforma del MES guiderà l’Italia al Default e di questo è responsabile Gualtieri.

Gualtieri risponde che, in questo momento, però le norme nn richiedono l’applicazione dei vincoli di bilancio. Uomo molto piccolo e miope: dal 2023 torneranno sicuramente in piena funzione le norme di Maastricht. Che cosa faremo in quel momento? Andremo in default ! Gualtieri firmerà, ormai è certo.

Un video da ascoltare per intero!

Ringraziamo Inriverente


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito