attualita' posted by

BORGHI: DOBBIAMO METTERE IN CHIARO CHE LA NOSTRA COSTITUZIONE PREVALE SULLA LEGISLAZIONE EUROPEA. Ci sono anche possibilità positive, se non ci lasciamo spiumare

Altro intervento di Claudio Borghi offerto tramite Inriverente nel quale il deputato e noto economista mette in luce due fatti estremamente importanti dalla decisione delle Corte Costituzionale di Karlsruhe di oggi. Il primo è che non è vero che “Il diritto europeo è superiore a tutti i diritti costituzionali”, affermazione seccamente smentita oggi dalla Corte tedesca e che quindi meriterebbe un approfondimento in  aula parlamentare italiana, magari con la presenza della Presidente della Suprema Corte. Anche perchè se da un lato conta solo il diritto europeo, dall’altro solo i DPCM firmati da Conte senza neanche la controfirma di Mattarella, tanto vale risparmiare dei soldi e dismettere corte costituzionale e Quirinale. Comunque la decisione di Karlsruhe può avere delle interessanti evoluzioni:

  • può riportare i singoli paesi a riguadagnare il proprio ruolo;
  • può portare ad uno scontro fra Germania e Francia, di cui possiamo approfittare;
  • può portare all’accordo definitivo fra Germania e Francia per spiumarci in modo definitivo con MES etc.

Buon ascolto


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed