attualita' posted by

AVVOCATO “DOBBIAMO SPIEGARE AGLI IMMIGRATI CHE NON POSSONO VIOLENTARE LE DONNE”. . L’INSOSTENIBILE RAZZISMO DEI BUONISTI . Invece applichiamo le leggi del LORO paese

 

 

Una gaffe incredibile è avvenuta al “Convegno nazionale sulla sicurezza e la legalità” del 13 settembre. L’avvocato Carmen di Genio (Nomen Omen), membro del Comitato delle Pari Opportunità della Corte d’Appello di Salerno, è intervenuta come segue ( mi raccomando andate al minuto 3.00)

Con la scusa dell’accettazione e del buonismo un bel discorso degno del “Fardello dell’Uomo Bianco”, che neppure Kipling si sarebbe mai sognato di fare. Per quest’avvocato chi viene dall’Africa viene da un territorio senza legge e senza cultura, per cui bisogna “Educare” gli uomini ad atti che, in altro tempo , si sarebbero definiti di “Diritto Naturale”. Il codice di Hammurabi puniva la violenza carnale con la morte, l’editto di Rotari con un guidrigildo di 900 soldi (un pugno erano 3 soldi, per fare un raffronto), ma un imigrato è talmente “Barbaro” da non sapere che non si violentano le donne. Incredibile.

A questo punto facciamo esattamente come accadeva in Italia dopo l’invasione dei Longobardi , ed applichiamo agli immigrati la legge del loro paese, mentre gli italiani applicheranno la propria . In Nigeria la legge pensale prevede questo:

Under the Criminal Code of Nigeria, Rape is defined, as having unlawful carnal knowledge of a woman or girl, without her consent, or with her consent, if the consent is obtained by force or by means of threats or intimidation of any kind, or by fear of harm, or by means of false act, or, in case of a married woman, be personating her husband. This offence is punishable by imprisonment for life, with or without caning.

(See Section 357 and 358 of the Criminal Code Cap “C38”, Laws of the Federation, 2004)”

Sotto il codice penale della Nigeria la violenza carnale è definita come avere dei rapporti illegittimi con una donna o una ragazza senza il suo consenso, o anche con il suo consenso se questo è ottenuto con la forza, con le minacce o le intimidazioni di ogni genee, o con la minaccia di danni, o tramite menzogne o, nel caso di una donna sposata, se ci si sostiturisce al marito Questa offesa è punibile con l’ergastolo, con o senza fustigazione (sezioni 357 e 358 del Codice Penale capoverso “C38” Leggi federali ed 2004)

Se pensate che questo sia solo una teoria al termine posterò un link dove potrete leggere di un padre che si lamenta perchè al violentatore della figlia sono stati dati solo 5 anni di prigione….

Quindi ritenere che un africano NON sia in grado di rispettare una donna è di un razzismo e di una superficialità incredibili. Se mai il fatto di essere  stranieri dovrebbe essere non un’attenuante, ma un’aggravante, perchè sono ospiti, e speriamo solo temporanei.

 

https://www.myjobmag.com/square/article/26/rape-under-nigerian-law

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog