attualita' posted by

Assicurazione sulla disoccupazione ante Reddito di Cittadinanza: quanti l’hanno percepita.

 

Un dato incerto allo stato attuale è quello legato ai percettori del reddito di Cittadinanza. Da un lato abbiamo dei limiti stringenti legati all’ISEE, dall’altro la percezione stessa dipende anche da scelte personali: si vuole rientrare nel mondo del alvoro “Ufficiale”, magari poterne accedere ai fini ISEE è ritenuto troppo “Costoso” etc.

Vediamo alcuni dati relativi ai percettori di NASPI ed ASPI relativi agli anni 2015, 2016 e 2017. Queste assicurazioni parziali verso la disoccupazione danno un’idea del numero di cittadini che potrebbe avere accesso a questo strumento in modo molto più preciso rispetto al numero di percettori del REI , cioè del reddito di inclusione, che è legato esclusivamente ad un elemento di disagio sociale.

2017:  Il  numero di trattamenti di NASpI (Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego) è stato pari a 1.708.976 con un incremento rispetto all’anno precedente del 6,2%. Questo incremento è stato più marcato per le donne che per gli uomini (+7,5% contro +4,8% dei maschi)

2016: Numero percettori NASPpI 1. 552,522, assicurazione che sostituiva la ASpI, che , in esaurimento, sono stati  consegnati in 243 casi, mentre la miniASpI ha ancora avuto  52 casi.

2015: In quest’anno hanno convissuto NASpI e le precedenti forme di ASpI, per cui ci sono stati 1.185.151 casi, mentre per l’ASpI, MiniASpI e casi sospesi sono stati, rispettivamente 338.796, 149.055 e 20.651. Ora il totale di contributi di disoccupazione erogati è stato pari a 1.693.653.

2014: Nell’anno furono in totale 1.651.905 i contributi alla disoccupazione erogati, di cui 1.077.645 sotto forma di ASpI, 549.750 sotto forma di miniASpI, e 24.510 come casi sospesi.

Ricordiamo che il Reddito di Cittadinanza non è incompatibile con la NASpI, semplicemente però questa formula di assicurazione sulla disoccupazione fa parte del reddito per cui solo i lavoratori che ne percepiscono delle formule molto limitate, o per un periodo di tempo limitato nell’anno, potranno accede al RdC. Quindi alcuni passeranno dalla NASpI al RdC, anche per scadenza dei termini della NASpI stessa.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi