attualita' posted by

ALTRO COLPO PER MACRON: LASCIA IL MINISTRO PER L’ENERGIA HULOT

 

 

Ennesimo colpo per il governo Macron, subito dopo lo scandalo Benalla. IL ministro dell’energia e della “Transizione econologica” Nicolas Hulot lascia il governo. Il motivo lo spiega lo stesso politico a France Inter: “Non ho poteri, non ho influenza, c’è solo un cumulo di delusioni, non ci credo più”. Hulot ha detto di aver preso la decisione solo lunedì 27 , anche se sono mesi che pensa alla propria funzione nel governo.

Si tratta di un colpo molto forte all’esecutivo Macron perchè Hulot era visto come il numero tre governativo l’espressione dell’ala aambientalista, da cui la sua carica di “Ministro per la transizione energetica”, che , invece , si è rivelata vuota. Vedremo ora se Macron e Philippe, il suo primo ministro, ne approfitteranno per un rimpasto più consistente.

Intanto l’approvazione per Macron precipita, con un sondaggio Viavoice che la dà solo al 36%, contro la disapprovazione al 51%, e Yougov la segnava a solo il 27%. Un disastro, che lo pone ben sotto Sarkozy e leggermente sopra Hollande:

Tra l’altro alle elezioni europee della prossima primavera i Repubblicani, ex gollisti, si presenteranno compatti, come “Les Patriotes” ch stanno cercando di radunare un fronte sovranista. Al contrario appare certo un superfrazionamente a sinistra fra comunisti, ex socialisti, potere operaio e Melenchon. LREM di Macron appariva in testa nei sondaggi di maggio, ma da quel momento la stagione politica si è fatta dura per il presidente.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog