attualita' posted by

ALITALIA VA SOLO RISANATA NON SVENDUTA

Come mai in Italia i governi mai eletti Pd trovano i soldi per Monte dei Paschi di Siena, banca del Pd, e per Carlo De Benedetti, tessera numero uno Pd, mentre per Alitalia non si trova un euro e guarda caso viene, come lo sono state tante altre attività economiche italiane, svenduta ai tedeschi o ai francesi, proprio a quell’asse franco-tedesco dell’attuale Europa tedesca?

L’Alitalia deve essere fatta funzionare, non venire svenduta. AL-ITALIA è italiana, dell’Italia, è la nostra compagnia di bandiera, non so se ai cani illegittimi ai governi rubati agli italiani, Monti/Letta/Renzi/Gentiloni è sfuggito, ma c’è la bandiera verde bianca e rossa sugli aerei della compagnia. Basta lavorare e lavorarci. Ci vuole una equipe “medica”, cioè di competenti addetti non alle svendite ma alle ristrutturazioni di imprese. Ci vogliono dei merchant manager, un gruppetto di capaci in grado di rimettere in moto e fare volare sotto il marchio Alitalia ciò che si può. Ci sono tante forme per il recupero di un’attività commerciale, non ultima la preghiera agli italiani tutti di volare solo Alitalia per un determinato periodo, giusto il tempo di riprendersi. File di italiani felici di viaggiare con Alitalia per AL-ITALIA.

Il risanamento in genere comporta una stretta sui costi, e ai voglia quanti costi inutili possono essere contratti in Alitalia. E poi si guardi alle compagnie che volano e stanno nei costi, le si copi. Rynair ed Easyget stanno nei costi? Si faccia lo stesso con Alitalia. Per ciò che eccede, strutture e personale, si crei un’altra compagnia più piccola – AL-ITALIETTA in cui farli confluire tutti a prezzi stracciati. La ristrutturazione non è cioè solo contrazione e snellimento, ma anche ampliamento ed estensione per altre vie e soluzioni possibili. Basta vendere e svendere le attività economiche produttive od in potenza produttive agli altri Paesi. Non sono più bravi di noi. Noi siamo già l’eccellenza. Dunque ci si metta al lavoro, con determinazione volontà e fantasia, diventiamo “assetati” di noi stessi, delle nostre energie e capacità, “affamati” di potenzialità.

I soldi ci sono. Avete visto come fa De Benedetti? Si fa dare prima la notiziola da Renzi sul decreto d’urgente in arrivo, investe e dopo pochi giorni guadagna e porta a casa un gruzzoletto. Il venduto Renzi, che con Boschi ha mandato al macero gli italiani, si sarebbe potuto applicare su questo a favore degli italiani e delle nostre casse. Come ne risponde? Come risarcisce gli italiani? Ci sono fior di soldi, ad esempio i fondi europei, messi a nostra disposizione per risanare e implementare le nostre attività economiche produttive. Basta non essere in mano a imbroglioni incompetenti delinquenti e cretini, come adesso.

Per questo è importante che la Corte Costituzionale riveda la nuova legge elettorale in modo da fare corrispondere il nostro voto all’eletto voluto, non solo perché questo sarà più direttamente responsabile di ciò che farà, non potendosi più nascondere, ma anche e soprattutto perché dovrà sforzarsi molto di essere capace e produttivo. Dovrà, tra le altre cose, anche sforzarsi di mantenere in piedi e fare funzionare imprese economiche potenzialmente produttive come è AL-ITALIA.
Francesca Romana Fantetti


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog