attualita' posted by

A scuola si insegnerà IL VALORE DELLA VACCINAZIONE. E quale sarebbe? Ve lo diciamo noi…

“L’accordo – spiega una nota del MI – prevede un percorso di conoscenza e di formazione da promuovere all’interno delle istituzioni scolastiche. Studentesse e studenti saranno accompagnati in attività articolate secondo specifiche aree tematiche: dalla conoscenza del valore delle vaccinazioni, all’educazione alimentare, dalla mobilità sostenibile, all’inclusione scolastica di bambini, alunni e studenti con disabilità, fino alla prevenzione del fenomeno del cyberbullismo. Il tutto, attraverso iniziative condivise di sensibilizzazione e di informazione alle famiglie, con il coinvolgimento delle associazioni. Saranno favoriti il coordinamento tra le istituzioni scolastiche, la formazione del personale e la costituzione di reti di scuole.

Il Protocollo ha la durata di tre anni e prevede la costituzione di un comitato e la formazione di gruppi di lavoro specifici ai quali potranno partecipare esperti del mondo della scuola, dell’università, della sanità e delle associazioni”.

https://www.orizzontescuola.it/bianche-e-speranza-firmano-protocollo-dintesa-per-la-tutela-dei-diritti-alla-salute-allo-studio-e-allinclusione/

Iniziativa ovviamente lodevole, se non fosse che tra le righe di azioni assolutamente necessarie e civili come l’inclusione scolastica di bambini e studenti con disabilità, ci sia, prima della lista delle NECESSITA’ “per la tutela e la promozione della salute e del benessere psicofisico di studentesse e studenti, famiglie e insegnanti”, LA CONOSCENZA DEL VALORE DELLE VACCINAZIONI.

Le vaccinazioni ci sono da sempre, sono sempre state serenamente fatte e nessuno prima d’ora aveva sentito necessario dispiegare queste forze economiche e politiche per spiegarne il valore. A meno che non si parli SOLO delle vaccinazioni contro il Covid. Ebbene, è ormai chiaro e certificato da fior di medici e scienziati, e dai dati, che i giovani corrano un rischio bassissimo: i dati forniti dall’Iss nel rapporto epidemiologico evidenzia come dall’inizio dell’epidemia fino al 24 novembre 2021, nella popolazione 0-19 anni ci sono stati 826.774 casi confermati di infezione, con 8.632 ricoveri ospedalieri, 251 ricorsi alla terapia intensiva e 35 decessi distribuiti nelle diverse fasce di età. Studi che però ancora non contemplano l’ultima fase con l’ascesa della variante Omicron (quasi innocua, come sappiamo)

Qundi che senso ha questa manipolazione a livello scolastico per indurre gli under 19 a vaccinarsi?

Cosa sarebbe questo VALORE DELLE VACCINAZIONI?
E’ lecito supporre che l’unico VALORE evidente, che salta all’occhio anche ai meno attenti, sia soprattutto questo?

“La lotta alla pandemia inevitabilmente si intreccia con interessi politici ed economici: nulla di scandaloso, così funziona il mondo, ma proprio per questo sarebbe ipocrita negarlo. E i profitti delle Big Pharma, da Pfizer a Moderna, da Astrazeneca a Novavax, sono lì a dimostrarlo. Tra l’altro, a ulteriore conferma, c’è anche il rovescio della medaglia: le case farmaceutiche che non si sono agganciate al ‘treno del Covid’, o lo hanno fatto solo marginalmente, non sono state premiate dal mercato”.

Spiegate questo ai bambini, ma nell’ora di matematica. Scommettiamo che capiscono il VALORE, le percentuali e le moltiplicazioni miracolose?

https://www.ilgiorno.it/economia/covid-case-farmaceutiche-borsa-1.7160657


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal