attualita' posted by

TRUMP INIZIA A SPIEGARE IL PROGRAMMA DEI 100 GIORNI. VIDEO E NOSTRA TRADUZIONE DEL PROGRAMMA DEL PRIMO GIORNO

trump-speech

Cari Amici

come sempre i nostri media sono approssimativi e superficiali. Prendiamo come esempio il primo discorso pubblico del neopresidente Donald Trump sul suo futuro programma, che potete vedere qui sotto.

Prima di tutto presenta il “Transition team”, cioè il gruppo che guiderà la transizione fra vecchia e nuova amministrazione, e di cui molti membri saranno poi cooptati nel nuovo governo. Nell’introduzione si pone una grandissima enfasi sul lavoro , soprattutto sulla produzione industriale e sulla necessità di ricrearlo e di riportarlo negli USA. Un altro punto che , chissà come mai , è stato saltato dai nostri media è che in questo messaggio è contenuto una sorta di ricetta per il primo giorno, per cui questo è da considerarsi come il primo di molti messaggi che introdurranno il suo programma. Insomma una attenta e studiata politica di comunicazione.

I punti del primo giorno sono :

a) emetterà un ordine esecutivo che cancella il TPP ,la Trans Pacific Partnership, l’accordo di libero scambio dell’area del Pacifico. Si tratta di un patto nato comunque monco o morto , dopo 8 anni di trattative, perchè escludeva la Cina, il maggior potere economico dell’area. La sua fine è stata vista come un sollievo da tutti. Perfino l’Australia , politicamente filo-americana, economicamente ritiene inutile e stupido un patto che esclude il suo maggiore cliente di materie prime e preferisce un patto di libero scambio con Pechino!Al suo posto verranno creati patti bilaterali che consentano un equilibrio nelle bilance commerciali.

b) Cancellazione delle restrizioni sull’utilizzo delle risorse energetiche, compreso lo shale oil-gas ed il carbone pulito, in questo tendendo fede ad una promessa fatta ai minatori ed all’industria energetica.

c) Introduzione di una regola per cui per ogni regolamento introdotto ne devono essere aboliti due. Anche questo punto era parte del suo programma elettorale.

d) Chiederà al dipartimento della difesa ed ai capi di stato maggiore la predisposizione di un piano per la difesa delle infrastrutture americane contro i cyberattacchi e contro gli attacchi convenzionali. Quindi una difesa interna , a favore degli americani.

e) Richiederà al dipartimento per l’immigrazione un controllo sugli abusi sui Visti e sulla loro concessione.

f) Introdurrà da subito il blocco di 5 anni ai funzionari governativi prima di poter diventare lobbisti, ed un divieto permanente di agire come lobbisti per nazioni straniere.

Il breve filmato termina ribadendo ancora la sua volontà di riportare la ricchezza agli americani, di ricostruire la classe media e di fare l’America ancora grande per tutti, veramente per tutti.

Molti si sono stupiti che non si parli del muro contro gli immigrati o della cancellazione dell’Obamacare, o delle politiche fiscali. In realtà è sfuggito il fatto che questo è un programma “Per il primo giorno”, neppure per tutti i primi cento giorni, per cui si è concentrato sulle decisioni più semplici. Sicuramente questi punti , molto più complessi, saranno affrontati in seguito, in successivi messaggi, anche perchè richiedono una maggiore attenzione.

Vedremo cosa ci riserva il nuovo presidente.

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog