attualita' posted by

STRESS TEST BANCARI: UN GIOCHINO INUTILE

stress test 2

Ieri si sono conclusi gli stress test compiuti dalla EBA , la Abi Europea, sui 51 principali istituti di credito del vecchio continente. Il giochino fu inventato da Tim Geithner nel 2008 ed aveva una funzione ben precisa in quel momento storico dopo il fallimento di Lehman: quando tutti dubitavano di qualsiasi cosa fu lo strumento inventato per dimostrare che la solidità del sistema bancario americano era tale da permettergli di sopravvivere, quasi, a qualsiasi avversità.

Come spesso accade per ciò che è emergenziale, lo stress test divenne uno strumento stabile, anzi divenne un po’ la pietra di paragone per la solidità degli istituti bancari.

Come è avvenuto il test ? partendo dal CET 1 “Fully Loaded” attuale si è fatta una previsione del suo andamento per i prossimi 3 anni secondo previsioni realistiche e poi lo si è confrontato con la sua ipotetica evoluzione in una situazione di crisi con PIL al ribasso, bolla immobiliare etc. Quindi si è valutato lo scostamento fra il CET, la capitalizzazione , del caso standard e quella del caso negativo. Minore è lo scostamento, maggiore la solidità della realizzazione.

Vediamo i risultati dell’ultimo, anche al di là della triste vicenda MPS:

stress1

stress2

stress3

Mi limito a pubblicare i dati dell’evoluzione del CET1 Full Loaded, lasciando il “Transitional” a chi vuole ripescarlo direttamente dal report dell’EBA che potrà trovare QUI

Qualche curiosità:

  • la banca più robusta d’Europa NON è nell’area euro. La DNB Bank ha un delta bassissimo, anzi il minore in assoluto, ma si tratta di una banca norvegese, fuori dall’area euro. Insomma la BCE non rafforza le banche.
  • la banca peggiore è MPS…. che ha svenato già i propri azionisti per ricapitalizzarsi….
  • MPS piange, ma altri avrebbero ben poco da ridere. Dopo di lei, che ha uno scostamento di oltre 1400 punti base, c’è l’irlandese Allied Irish Bank con 880, quindi NV Bank Nederlandse, una banca dei paesi bassi con 851 punti, Royal Bank of Scotland con 745 e la tedesca NRW con 714. 
  • Deutsche Bank e Santander, bocciati dagli stress test USA, fanno buoni ed ottimi risultati in Europa, rispettivamente 332 e 199, e questo la dice lunga sull’affidabilità di queste prove: risulta infatti difficile pensare ad una buona sopravvivenza di questi istituti in caso di fallimento delle consociate americane…. Insomma gli stress test sono come i test dei gas di scarico per VW.

Naturalmente i giornalisti, per i quali qualsiasi fatto si riconducibile alla telecronaca di una partita di calcio, han subito parlato di “Buona posizione dell’Italia”, di Banca Intesa nel gotha delle banche europee per solidità etc etc. Insomma la solita fuffa: basterebbe ricordare che dopo il miracoloso intervento di Fondo Atlante, con soli 1,5 miliardi, ora BPVI è , come dice Iorio “La Banca più capitalizzata d’Italia”, naturalmente dimenticandosi che la banca è capitalizzata, ma gli azionisti e molti affidatari sono letteralmente in rovina, ma , come diceva mia nonna, “Onor di bocca, poco vale e men costa”.

La solita  farsa ad uso dei media . Per spiegarvi come siano attendibili questi test vi faccio alcune semplici osservazioni:

a) Applicando questi test la banca più solida sarebbe…. il vostro materasso: infatti se tenete i soldi nel materasso questi non potranno essere toccati da nessuna crisi e la vostra capitalizzazione resterà invariata. Il vostro materasso non è una banca perchè non fa prestiti , mutui etc ? Questo è perfettamente secondario nel mondo perfetto dell’EBA e della BCE.

b) DB è più sicura di tante altre banche, ma DB ha anche derivati per oltre 20 volte il PIL tedesco. Come va una banca che è una casa per scommesse ad essere sicura secondo gli stress test ? Semplice: gli stress test sono basati su variazioni dell’economia reale, non delle “Scommesse” economiche che sono alla base dei derivati. Punisce chi fa prestiti alle famiglie ed alle aziende e premia chi gioca con i prodotti derivati. Sarebbe stato interessante invece sapere quali rischi DB si è assunta e fare degli stress test su questo tipo di eventi. Ne avremmo viste delle belle.

Quindi gli stress test son ben lontani dall’essere dei seri indicatori della solidità bancaria. Purtroppo, cari amici, nonostante l’EBA, dovrete comunque essere voi a farvi un giudizio sulla vostra banca.

Buon divertimento !

 

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog