Euro crisis posted by

PAOLO BAFFI E GLI OBIETTIVI DI BREVE PERIODO DI UN VERO STATISTA (da l’assassinio di Moro – Finanzaonline)

Paolo Baffi:

uomo di spirito liberale che, secondo wikipedia subì un infamante prcedimento penale nel 1979, leggiamo difatti:

“Nel marzo 1979 Baffi fu incriminato per favoreggiamento e interesse privato in atti d’ufficio nel corso di un’inchiesta sul mancato esercizio della vigilanza sugli istituti di credito condotta dal giudice istrutture Antonio Alibrandi e dal sostituto presso la Procura della Repubblica di Roma Luciano Infelisi, considerati entrambi molto vicini alla famiglia Caltagirone (indebitati per cifre ingenti con l’Italcasse) e alla Democrazia Cristiana. Il vicedirettore della Banca d’Italia, Mario Sarcinelli, fu addirittura tratto in arresto e portato a Regina Coeli. L’operato della magistratura romana fu accolto da un’ondata d’indignazione, a Baffi e a Sarcinelli pervennero innumerevoli manifestazioni di solidarietà, e 147 economisti firmarono un appello pubblico in loro favore. Furono ambedue integralmente prosciolti in istruttoria l’11 giugno 1981, ma Baffi, a cui l’onta dell’arresto fu risparmiata solo a causa dell’età, preferì dimettersi dall’incarico di Governatore il 16 agosto 1979”,

aveva il seguente pensiero (come riporta Finanzaonline) in merito alle politiche di breve periodo:

  • i controlli costituivano il male minore in una situazione eccezionale;
  • IL PRIMO OBIETTIVO DI BREVE PERIODO ERA IL RISANAMENTO DELLE PARTITE CORRENTI DELLA BILANCIA COMMERCIALE
  • ALTRO IMPORTANTE OBIETTIVO ERA SALVAGUARDARE LA PRODUZIONE INTERNA
  • EVITARE I COSTI IN TERMINI DI PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE DEL REDDITO TIPICI DA MANOVRE DI POLITICA MONETARIA RESTRITTIVA NELLE ECONOMIE RIGIDE QUALI QUELLA ITALIANA.

La stabilita’ dei prezzi, quindi, poteva tranquillamente esser messa in secondo piano!

Ora, potrete notare la somiglianza degli obiettivi con quelli di Mario Monti in tema di salvezza della nazione no?

Produzione industriale:

e reddito individuale procapite:

Ad maiora.

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog