analisi e studi posted by

OTTO E MEZZO (LA7) SDOGANA LA “POST-TRUTH THEORY”

Oggi a 8e1/2 il sistema delle Élites, per mezzo dei suoi intellettuali, ha dimostrato di aver compreso bene l’esigenza di ristudiare il sistema comunicazionale.

Lo scrittore CAROFIGLIO

20161119_211400

dice:

“noi di sinistra, con la nostra etica, dovremo organizzare le cose in maniera che non si verifichi più un caso Trump, il quale ha vinto con il 90% di bugie dette su Internet”

MI chiedo: “ma questo è pazzo?”

Ma un caro amico, col quale ne parlo, un amico che segue la comunicazione, mi riporta la nuova teoria studiata dagli esperti: la ….

POST-TRUTH  THEORY

In soldoni, era del “dopo-verità”!

Gli ASINISTRI hanno coniato questa nuova teoria che, seguendo le parole del mio amico Scuto, considera il fatto che “fenomeni come la Brexit o l’elezione di Trump siano stati possibili per il fatto che gli individui ormai non si affidano più ai media main-stream che li guidano laddove le élite (che sanno cosa è bene per loro) vogliono che vadano.

Secondo questa teoria gli individui si affidano alla rete che CON LE SUE MENZOGNE li allontana da ciò che è vero traviandoli e portandoli a derive autoritarie e violente.

Prima il contraddittorio era deciso dalla produzione quindi invitati scelti, argomenti mirati, tempi ristretti e caciara generalmente presente in quantità. All’improvviso non se ne è più parlato perché la gente ha cominciato a cercare altrove le informazioni ma le élite avevano sempre vinto. E’ da giugno però che il giochino si è rotto: avevano sottovalutato il problema della libera circolazione di informazioni su internet. Hanno cercato di mettere una pezza con questa teoria.”

Preparatevi al blocco della libera informazione!

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog