attualita' posted by

L’intervista che il prof. Antonio Maria RINALDI ha rilasciato al quotidiano Libero, domenica 17 luglio 2016 (di Giuseppe PALMA)

 

Antonio-Maria-Rinaldi

 

Oggi, domenica 17 luglio 2016.

Interessantissima intervista che il nostro Antonio Maria RINALDI, proprietario del blog Scenarieconomici.it e Segretario politico nazionale del partito Alternativa per l’Italia/Euro-Exit, ha rilasciato al quotidiano Libero:

libero 17 luglio 2016

articolo rinaldi libero

 

Nella sostanza, Rinaldi – auspicando un’uscita da questa UE e dall’€uro – precisa che seguire la strada del referendum sarebbe una perdita di tempo (stante gli attuali limiti costituzionali), quindi prospetta la soluzione di non rispettare nessuno dei parametri capestro stabiliti dai Trattati (che significherebbe una rottura con la Germania della cancelliera Merkel) e farsi “buttare fuori“. Rinaldi precisa anche che uscire dall’UE e dall’€uro “non significa azzerare i rapporti con gli altri partner, perché siamo un Paese esportatore. Ma subito servono presupposti diversi rispetto a quelli sanciti dal Trattato di Maastricht“. 

Rinaldi evidenzia anche che, trascorsi 24 anni da Maastricht, si è fatta la moneta unica ma non si è riusciti neppure ad uniformare le aliquote IVA, condizione che rende impossibile la sopravvivenza stessa di una moneta che – aggiungo io – non è supportata neppure da una Banca Centrale che funga da prestatrice illimitata di ultima istanza. 

Insomma, per dirla con parole semplici, prima usciamo da questa gabbia – che è l’€uro – e meglio sarà per tutti. Soprattutto per l’Italia!

 

Giuseppe PALMA

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog