europa posted by

Liberté Egalité Stabilité

 stabilità

In quanto a libertà, lasciamo stare, tra governi tecnici non autorizzati e trattati firmati all’ insaputa dei cittadini, ormai è solo storia…

Ad Egalité stiamo messi ancora peggio: privilegi inviolabili della casta grazie alla virtuosa Europa, (vedete il precedente articolo) , diritti degli italiani che vengono erosi giorno per giorno per salvare banchieri “coraggiosi” del Nord Europa, tramite IMU, MES, insomma meccanismi per creare dinamiche alla Robin Hood all’incontrario.
Ma in quanto a Stabilità questo “valore” assoluto viene rispettato, o meglio i mercati si fanno rispettare…
Negli anni 80′ i governi italiani non erano il massimo della stabilità, esistevano perfino quelli balneari eppure la nostra economia andava alla grande, anche troppo, visto che davamo fastidio ai vicini del Nord Europa.
I governi erano brevi, ma la politica in sè aveva il primato sul mercato, che vorrei ricordare è solo fine a se stesso ossia al profitto e non alla collettività, anzi spesso e volentieri ai danni di quest’ultima.
Oggi con grande ipocrisia, il messaggio europeista, vuole farci credere che i mercati avrebbero bisogno della politica, della res publica e che senza questi valori democratici i mercati sarebbero in crisi quindi la politica continuerebbe ad avere il primato sui mercati.
Ma la cosa è assolutamente falsa, il termine stabilità, per i mercati, significa avere un governo (fantoccio ovviamente) dalla loro parte, pronto a tagliare, tassare e privatizzare per assicurare gli investitori stranieri in cerca di profitti in quel Paese “stabile”. I mercati hanno bisogno di instaurare regimi duraturi e fissi senza nessuna interferenza o meglio presa di coscienza popolare.
Il regime di Pinochet è stato tra i più stabili dal secondo dopo guerra, durato dal 1974 al 1990, così come quello di Mobutu Sese Seko, voluto dall’occidente e durato per ben 32 anni…
Guarda caso questi regimi ad alta stabilità sono sempre subentrati in seguito a colpi di Stato voluti da realtà sovranazionali…
Andando indietro nel tempo, ma con la stessa sostanza di oggi, anche la rivoluzione francese con l’abbattimento dell’Ancien Régime, avrebbe preoccupato i mercati, perchè sarebbe venuta meno la stabilità di Louis XVI e Marie Antoinette…
Nel 1789 non c’era ancora l’aviazione, oggi invece sì e pertanto per assicurare questa “benedetta” stabilità per il nostro Paese, da Francoforte ci è stato detto che per assicurare un buon viaggio ai mercati è stato comunque attivato il famoso pilota automatico.

“Occorre che tutto cambi affinchè tutto rimanga uguale” (Il Gattopardo)

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog