attualita' posted by

LA CURA GIAPPONESE PER LA CRISI DEMOGRAFICA: PERCHE’ NON APPLICARLA ANCHE NOI ?

 

 

Cute_Asian_Children_photos_HU121_350A

Un tema che unisce Italia è Giappone è la crisi demografica dovuta al calo di natalità.

Questa crisi è stata vista addirittura come una dellevarie cause del “Decennio perduto” giapponese e del parziale successo delle politiche fiscali espansive del primo ministro Abe.  Il governo giapponese si è fortemente impegnato nel combattere il calo demografico, ed il suo sforzo sta avendo qualche risultato.

Per la prima volta si assiste, infatti ad un incremento del tasso di fertilità delle donne giapponesi.

tasso di fertilità giapponese

Un’inversione di tendenza quasi epocale, raggiunta con il bastone e la carota:il bastone di una comunicazione centrata sul timore della sostituzione etnica, e la carota di lauti incentivi economici per le madri. A seconda della prefettura si parte da 1500 euro circa per bambino sino a 8000 euro per la nascita del quarto figlio. A questo naturalmente vanno ad aggiungersi una serie di servizi sociali ad ampio raggio . 

Insomma una politica di incentivi può cambiare la natalità di una nazione. Naturalmente in Italia si preferisce dare 35 euro al giorno ai rifugiati,piuttosto che aiutare le madri…

… ma questa è un’altra storia…

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog