attualita' posted by

LA COLOMBA DRAGHI, IL FALCO WEIDMANN ED IL TORDO ITALIANO….

 

Ieri la BCE  ha confermato la propria posizione relativa ai tassi di interesse. Per essere più precisi :

  • tasso di rifinanziamento bancario 0,00%
  • tasso sui depositi overnight -0,4%
  • QE  a velocità ridotta, con “Solo” 60 miliardi di acquisti.

Ora la misura è tata mantenuta anche se ormai l’inflazione ha raggiunto 1,7% in area euro. I motivi sono chiari, espliciti ed implici.

  • Espliciti: “I rischi per la crescita dell’euroarea sono meno proununciati, ma permangono , soprattutto legati a fattori globali “(leggasi Trump probabilmente, almeno per lui) e “L’inflazione non avrà effetto sulla stabilità ei prezzi nel medio-lungo periodo”
  • Impliciti: qui abbiamo due fattori. Il primo è che la fiammata inflazionistica potrebbe estinguersi presto, anch a causa dell’instabilità dei prezzi energetici, come si può vedere a questo pezzo del petrolio.Sappiamo che soprattutto in Italia la fiammata inflazionistica era di inflazione importata con i prezzi core ancor freddi. Vero è che quella tedesca invece si sta scaldando molto rapidamente.  A questo motivo implicito dobbiamo poi aggiungere le spinte politiche. (nel grafico successivo le aspettative inflazionistiche della BCE e quello che è successo in realtà).

Se all’interno della BCE e della UE vi è una forte spinta tedesca affinchè i tassi risalgano, sia per questioni economiche (il solito terrore dell’inflazione) sia per motivi di politica interna (gli interessi influiscono sulle germaniche pensioni, ed il sistema tedesco è in difficoltà tanto quanto il nostro…), dal’tro canto molti si rendono conto che un innalzamento dei tassi sarebbe un enorme regalo per i “Populisti” francesi ed italiani. Draghi quindi ha  buon gioco a contenere Wiedmann (che vuol dire “Cacciatore” in tedesco) ed impedirgli di impallinare il QE. Alla fine si tratta di intrappolare ed intortare il tordo italiano almeno sino a che alle prossime elezioni non salti fuori il solito governicchio filoeuropeo. Quando sarà passata la festa elettorale la BCE potrà tornare alla politica, classica, del falco.

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog