attualita' posted by

IL BLACK SWAN SECONDO SOC GEN

 

cigno-nero

 

 

Negli scorsi giorni Soc Gen ha presentato un interessante grafico nel quale esponeva i più probabili eventi che potrebbero rallentare o accelerare la crescita globale, portando verso crisi (Black swan) o periodi di prosperità (White swan)

Ecco il grafico con le relative probabilità:

black_swans

 

Prima di tutto possiamo notare come gli eventi black swan vengano ritenuti più probabili rispetto a quelli white swan , con quindi una prospettiva piuttosto negativa sul futuro dell’economia globale. L’evento negativo più probabile sono le turbolenze politiche nell’area euro , con i prossimi eventi Brexit, le incerte elezioni in Spagna, il referendum italiano e quindi le successive elezioni in Francia e , forse , in Italia. Segue l’esplosione del debito privato cinese, giunto a livelli impressionanti,  e quindi un brusco movimento dei tassi USA, che la FED ha annunciato di voler ritoccare “Nei prossimi mesi”.  Quindi l’ultimo evento negativo è una generica “Riduzione della crescita mondiale”.

I possibili invece White swan sono : la ripresa degli investimenti in Giappone ed Europa, la maggiore elasticità fiscale e quindi l’implementazione di riforme strutturali

Salta subito all’occhio che vi è una probabilità molto superiore di eventi negativi rispetto a quelli positivi: le turbative in europa vengono date con una probabilità del 40%, mentre la crisi del debito cinese al 35%. La migliore opportunità positiva , la crescita degli investimenti, viene data al 20% e questa è una misura quasi positiva considerata l’avversione della Germania, “Dominus” europeo, a questo tipo di politiche. 

Insomma una prospettiva piuttosto grigia. L’Europa si annuncia essere il centro di una futura crisi, che non potrà che essere imputata alle forzature unioniste volute dai poteri oligarchici che attualmente controllano quella strana cosa che è l’Unione Europea.

 

1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog