attualita' posted by

I PAESI PIU’ MISERABILI, E QUELLI CHE STANNO MEGLIO PER RAPPORTO INFLAZIONE-DISOCCUPAZIONE (Piccolo è bello)

 

Interessante articolo su Bloomberg riguardo i paesi più miserabili come disoccupazione ed inflazione. Sappiamo che, secondo la curva di Phillips, in una situazione normale, l’inflazione e la disoccupazione sono succedanee: unalta disoccupazione si presenta solitamente in assenza di alta inflazione. La situazione in cui sono presenti entrambi è dovuta o a shock esterni oppure a sgravi squilibri del sistema produttivo, soprattutto con un’industria assente o poco rilevante o altamente inefficiente. 

Un posto a parte nella classifica merita il Venezuela. L’alta inflazione, a tre cifre , lo mette al di fuori di qualsiasi comparazione con gli altri. Del resto, a arte il petrolio, non ha nessuna industria rilevante.

La dicotomia inflazione/disoccupazione si presenta comunque anche in questa triste classifica: Solo l’Ucraina e l’Uruguay presentano una situazione in cui disoccupazione ed inflazione si equivalgono, e sappiamo, per l’Ucraina, che c’è un bel problema di rapporti con il vicino e di corruzione. Anche la Turchia ha problemi pesanti esterni e di democrazia e stabilità interni. 

Quali sono i paesi che invece se la passano meglio ?

Interessante la posizione della Thailandia: bassissima inflazione e bassissima disoccupazione per il paese paradiso dei pensionati europei. Interessante veramente.  Per il resto non ci sono tante sorprese: abbiamo le piccole tigri asiatiche (Corea, Taiwan, Singapore, Hong Kong) , piccoli paradisi europei (Danimarca, Islanda e Svizzera) e ed il piccolo gigante tecnologico Israele.

In generale, al contrario di quanto si sente spesso, PICCOLO E’ BELLO…

 

Grazie

 

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog