attualita' posted by

ENNESIMA UMILIAZIONE PER LA DIPLOMAZIA ITALIANA: IN “CONDOMINIO” CON L’OLANDA AL CONSIGLIO DI SICUREZZA ONU

renzi e stanlio

 

Il nostro governo è sempre pronto a decantare i successi della propria politica estera, come vediamo in questo tweet dell’organo di propaganda PD

zanda

Addirittura ilnostro presidente del consiglio ammette di lavorare NELL’INTERESSE DELLA UE, NON DELL’ITALIA; roba che in altri tempi avrebbe condotto alla fucilazione

renzitweet

Sorvolo sulla tempesta di insulti sollevata da questo tweet..

Tutto questo attivismo pro europeo genera grandissime… umiliazioni per la nostra diplomazia e mette in luce  la totale irrilevanza del nostro paese, come si può ben vedere ogni volta che si prende una decisione nelle sfere che contano.

Ieri vi è stata la votazione per l’assegnazione dei seggi non permanenti nel consiglio di sicurezza ONU. In Palio per i seggi europei Svezia , Olanda ed Italia. Alle votazioni però la Svezia è passata subito, e l’Olanda si è trovata in ampio vantaggio sull’Italia. Due paesi nordici, militarmente insussistenti, con popolazione di un decimo della nostra sono riusciti, tramite un abile gioco diplomatico , a superarci nelle votazioni.

Per evitare l’umiliazione alla fine l’Olanda ha accettato un compromesso: l’Italia è stata eletta, ma si dimetterà dopo un anno ed appoggerà l’elezione Olandese. Una grandissima umiliazione, come dicevo, per un paese dal perso economico e, in teoria , strategico, ben superiore a quello dei due nordici.

La nostra diplomazia è sempre europeista , ma l’Europa la mette in secondo piano, come il parente scomodo di cui vergognarsi. Invece colui che dovrebbe veramente vergognarsi è il nostro ministro degli esteri, che è riuscito a condurci su un cammino di irrilevanza e di totale sudditanza.

Naturalmente non si dimetterà: del resto è li proprio perché privo di spina dorsale….

Che vergogna.

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog