attualita' posted by

Frega tu che poi ti frego io: nell’Italia dei voltagabbana Emiliano tradisce Bersani e rimane con Renzi, tiene famiglia

Da l’Inkiesta del 5.12.2015

(Jetlag) Chi la fa l’aspetti: Bersani e D’Alema pensavano di avere i (tanti) voti di Emiliano in Puglia. Ed invece Emiliano li ha fregati, resta con Renzi. Nell’Italia patria dei voltagabbana è normale, perchè stupirsi?

Vero, peccato che a forza di voltaggabana che avallano l’austerità euroimposta il Belpaese va a rotoli, anzi sta diventando una polveriera sociale pronta ad esplodere, quando uno non ha più soldi per sfamare i figli non ha più niente da perdere. E dunque si arriva ai tirapugni della manifestazione dei tassisti a Roma, coi tafferugli….

Appunto, il problema è che l’Italia è finita, sul lastrico, resta solo un’imponente mole di risparmi da aggredire, anzi da confiscare, usiamo la parola giusta. Tempo al tempo.

Che si sappia: la mossa di creare la Cosa Rossa è un desiderata di tutta la sinistra italiana con l’obiettivo di soffiare voti al M5S. Il calcolo è semplice: la somma dei voti PD più Cosa Rossa bersaniana sarà superiore a quello che era il PD unito (a danno dei Grillini, ndr). E se per tale fine si dovrà dare qualche cadreghina ai D’Alema della situazione, beh, se ne faranno una ragione. Memento che fu proprio il clan Bersani a sdoganare Monti…

Chi perde è ancora una volta il Paese, sebbene chi scrive sia convinto che una volta andati al potere i bersaniani soffieranno contro l’EU ed in tale contesto la muraglia inaspettatamente crollerà – con il dovuto supporto esterno – sotto il peso di un INPS che non sarà più in grado di pagare le pensioni. L’esempio greco di come diventerà l’Italia con 8-10 anni di ritardo è davanti a tutti ma sembra che non si voglia guardarlo, a partire dai voltagabbbana, forse per paura dei forconi… Vi rinfresco la memoria, sotto:

Ma non preoccupatevi, la soluzione è già stata trovata: nazionalizzare i Vostri fondi pensione, come successe in Argentina ed Ungheria. Ossia negli ultimi 5 anni prima della data di uscita dal lavoro i fondi privati dovranno essere convogliati all’INPS. Con ‘sto trucchetto, che vale una massa di 180 mld di euro circa, si calcia il barattolo più in là di 5 o 6 anni almeno. Poi – comunque – verrà giù tutto, quando gli ultracinquantenni o non trovando lavoro per alta disoccupazione e bassa crescita o per una data pensionabile procrastinata all’inverosimile prima si impegneranno anche le mutande e poi, quando la difesa dell’apparenza diventerà secondaria, andranno a mendicare per strada. I nostri vecchi….

Mentre per i migranti i soldi si troveranno, lo vuole l’EUropa, per gli anziani italiani invece no…

Tragico vero? Ma realista.

Ma ancora, non preoccupatevi: i vecchi non fanno rivoluzioni, muoiono e basta. E dunque attenzione alla sanità o anche semplicemente a ricoverare uno dei vostri anziani in geriatria, io fossi in Voi lo eviterei (la spinta a non pagare le pensioni arriva oltre all’umana pietà, quasi un proverbio ordoliberista tedesco).

Alla fine qual miglior modo per evitare la fuga dei cervelli se non rendere i pensionati italiani indigenti ossia bisognosi di avere i figli a supporto. Così si distrugge una società, lo si sappia. E se per caso, fra qualche anno, ci saranno rivoluzioni, encore, non preoccupatevi: interverrà l’esercito europeo o la polizia comunitaria (si chiama Eurogendfor) a sedare i tumulti, anzi a mantenere lo status quo.

Alla fine gli italiani diventeranno schiavi e non se ne saranno nemmeno accorti.

La soluzione? Solo una: uscire dall’EU e dall’EUro prima che sia troppo tardi. Attenzione solo che i paesi che oggi traggono enormi benefici dallo status quo non lo permetteranno mai, a partire da Berlino!

E qui abbiamo spiegato anche il motivo delle fake news dei media mainstream atte tenere le gente nella beata ignoranza oltre che la sordina che inevitabilmente si cercherà di imporre alle fonti di informazione alternative come quella che state leggendo, prima che la gente capisca.

Fino ad oggi queste cose posso ancora scriverle, domani chissà…

Jetlag per Mitt Dolcino

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog