attualita' posted by

EMIGRAZIONE, FALLIMENTI E SUICIDI DEGLI ITALIANI CONSOLIDANO IL PROGETTO “EURO”

Dovete emigrare o suicidarvi dopo aver perso il lavoro o essere falliti. Questa è l’unica strada, in un sistema economico che ha sottratto la Banca Centrale al controllo dei governi, per avere un ampliamento della base monetaria nell’EQUIVALENZA RICARDIANA.

Se quindi siete in situazione di fallimento o siete vicini a questa fase, se vi sentite abbattuti, distrutti, avviliti, se l’istinto vi dicesse di farla finita, poiché i vostri sogni sono stati infranti dalla mancanza di clienti che possano pagarvi le parcelle o le fatture, sappiate che NON E’ COLPA VOSTRA. Siate consapevoli che NON SIETE INCAPACI, è che hanno deciso così. L’italiano ha TROPPE PRETESE che mal si conciliano con l’esigenza delle elites italiane al potere di CONTRARRE I CONSUMI PRIVATI

euro 3

onde MIGLIORARE LA BILANCIA COMMERCIALE.

euro 2

Questo poiché nell’EQUIVALENZA RICARDIANA non si stampa moneta (in quanto ritenuta riserva di valore e non mezzo che agevola gli scambi) ed essa DIMINUISCE o AUMENTA NEL SISTEMA GRAZIE ALLA BILANCIA COMMERCIALE:

  • rosso = moneta cala nel paese
  • blu = moneta aumenta nel paese.

Questo è il modello semplificato:

euro 1

Di tal guisa, l’Italiano esigente deve scomparire e deve comparire sullo stivale un italiano meno esigente, con bisogni base da soddisfare, dormire e mangiare con retribuzioni del livello di 2 euro l’ora. Semplicemente, per mantenere in equilibrio il sistema, tenere in vita l’Euro e non rovinar la bilancia commerciale, dovete esser sostituiti CON MIGRANTI CHE HANNO MOLTE MENO ESIGENZE DI VOI E DELLA VOSTRA FAMIGLIA.

Quindi, pensateci bene prima di fare il tragico passo…..NON SUICIDATEVI POICHE’ NON SIETE PERSONE FALLITE NELLA VITA MA SOLO PERSONE CHE SONO CONSIDERATE DI TROPPO DALLE ELITES AL POTERE.

Reagite al sistema, SOPRAVVIVETE E COMBATTETE SINTANTO CHE DAL VOSTRO CORPO ESCE UNA SOLA STILLA DI ENERGIA! NON DATEGLIELA VINTA!

 

Maurizio Gustinicchi

Vicepresidente Associazione Volontariato

Angeli della Finanza

angeli

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog