crisi posted by

CROLLO INDUSTRIA USA CAUSA DOLLARONE FORTE

E fu cosi’ che, per sostenere la UE sino a firma del TTIP, gli Usa, rivalutando il loro dollaro (da 0.80 a 1.10 sull’euro), videro schiantare la loro produzione:

20160201_masnu_0

e parliamo sia del PMI che dell’ISM manufacturing Index!

Le cause di tale schianto sono riportate da Zerohedge:

“il settore manifatturiero continua a lottare contro le turbolenze della domanda globale debole, il dollaro forte, crolli degli investimenti nel settore energetico e l’aumento di incertezza dei mercati finanziari.”

20160201_masnu1_0

Il tutto, ovviamente, si traduce poi in un crollo occupazionale!

E fu cosi’ che l’America si trasformo’ in un vulcano pronto ad esplodere, un utile strumento per chi parla, unico fra tanti candidati, di chiusura delle frontiere per favorire gli AMERICAN WORKERS al posto dei CHINESE WORKERS!

1

1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog