attualita' posted by

COME SI DICE “LOBBYING” E “CORRUZIONE” IN TEDESCO? I CONTRIBUTI VERSATI DALLE AZIENDE TEDESCHE PER LE CAMPAGNE ELETTORALI DI TRUMP E DELLA CLINTON !

 

I tedeschi, soprattutto quegli spassosi Gianni e Pinotto che sono Piller & Gumpel, rompono tanto le scatole con il motto Kasta Krikka e Kurruzione che ammorberebbe il panorama economico e politico italiano.

Certo, nessun dubbio che noi siamo bravissimi a farci del male, ma in realtà siamo solo dei dilettanti. Gli amici tedeschi portano il concetto di Lobbying/Corruzione ad un livello ben superiore. Forse solo qualche grande gruppo, ormai mezzo italiano e mezzo no, riesce vagamente ad avvicinarli.

Da Die Welt ecco la tavola dei finanziamenti che le aziende tedesche hanno fornito ai candidati Repubblicano (Trump) e Democratico (Clinton) alle ultime elezioni presidenziali USA. In Blu quelle peri democratici, in rosse per i repubblicani.

DB più repubblicana, SAP più democratica …. Che dire, quasi, ovvio e banale. Consideriamo ad esmepio che le banche commerciali hanno donanto 2,8 milioni a Hillary, e solo 300 mila dollari per Trump. Le industrie farmaceutiche (Bayer e Boehringer fra loro ) hanno donato 12 milioni alla Clinton e 260 mila dollari a Trump, per cui i soldi Clintoniani sono stati, in termini assoluti, maggiori.

Comunque le granzi aziende tedesche hanno ben provveduto nel finanziare i candidati. Così vi daret anche qualche risposta extra sul successo dell’export tedesco. Con buona pace di Piller & Gumpel 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog