analisi e studi posted by

Brexit: istruzioni del voto

Ad una settimana dal Brexit ancora si continua a parlare dell’esito del voto e di varie incertezze. In rete sono riuscito a scovare una pagina del Guardian in cui si analizza il voto per le varie zone del Regno Unito.

1

Il Regno Unito ha votato con un margine sostanziale per lasciare la UE mostrando una nazione fortemente polarizzata. Geograficamente Scozia e Londra hanno votato fortemente per rimanere nella UE mentre l’Irlanda del Nord molto debolmente, mentre all’infuori tutte le regioni hanno votato per una uscita.

2

3

A sorpresa notiamo che la maggior parte dei residenti nati da genitori stranieri ha votato per l’uscita dalla UE mentre persone di età compresa tra i 30 ed i 45 anni hanno votato per l’uscita (quindi non solo anziani).

Scenario londinese

mentre nella capitale il remain è stato fortissimo (quasi il 70% delle preferenze), nella parte est di Londra dove hanno casa parecchi abitanti della middle e working class hanno votato per l’uscita. Questi erano roccaforti del partito labourista mentre ora sono passati nelle file dell’UKIP di Farage.

4

Universo Liverpool

A Liverpool (roccaforte labourista) il remain è stato fortissimo, ma già nelle periferie e fuori dell’area urbana i voto per il leave si sono fatti molto forti.

5

Caso Newcastle – Gateshead

A N.C. il remain ha vinto, nonostante tutto attorno e nella ricca città di Sunderland l’uscita dalla UE ha tenuto il banco.

5

Fonti

http://www.theguardian.com/politics/ng-interactive/2016/jun/23/eu-referendum-live-results-and-analysis

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog