attualita' posted by

ALTERNATIVA PER L’ITALIA CHIEDE AL GOVERNO SOSPENSIONE DEL BAIL IN

 

IMG_6460

ALTERNATIVA PER L’ITALIA CHIEDE AL GOVERNO SOSPENSIONE DEL BAIL IN

Il movimento politico Alternativa per l’Italia chiede al Governo Renzi la sospensione sine die immediata degli normativa europea sulla risoluzione bancaria, nota come bail-in entrata in vigore il 1 gennaio 2016, per consentire l’intervento dello Stato e mettere in sicurezza il sistema bancario italiano senza far gravare sui cittadini gli oneri di eventuali dissesti.

In una Europa in cui gli Stati nazionali stanno recuperando poteri autonomi per risolvere problematiche laddove l’Unione Europea non ha saputo dare risposte o addirittura peggiorando situazioni di crisi (vedasi emergenza migranti, crisi bancarie), anche l’Italia provveda in modo autonomo, senza sottostare ai vincoli assurdi imposti dalla burocrazia europea per favorire palesemente interessi di parte.

Renzi abbia il coraggio di soccorrere gli istituti bancari italiani in crisi e tutelare i risparmi di milioni e milioni di italiani messi a serio rischio da normative che non tengono minimamente conto delle garanzie costituzionali previste in materia.

Dimostri per una volta di non rimanere sull’attenti con il cappello in mano verso le direttive europee che calpestano sistematicamente i sacrosanti diritti dei cittadini soccorrendo con l’intervento pubblico le banche in difficoltà e con la contestuale immediata costituzione di una commissione d’inchiesta parlamentare per verificare le responsabilità dei dirigenti delle istituti coinvolti.

Alternativa per l’Italia  

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog