attualita' posted by

2017: INFERNO GRECIA

Incredibile, nonostante uno spaventoso crollo del PIL Greco nel corso degli anni:

le sue partite correnti sono ancora negative!

Non in modo pesante, ma tali da far dire ancora che VIVONO AL DI SOPRA DELLE PROPRIE POSSIBILITA’:

e poiché dovranno, per quanto sopra, tagliare a tagliare ancora la spesa pubblica:

che si trova ancora al 55% e più dell’intero PIL della nazione, visti i risultati del 2016:

non oso pensare quale inferno debba ancora diventare la Grecia! E’ inutile, non possono reggere l’Euro! Sono troppo messi male quali produzioni locali, debbono tornare indietro con salari e pensioni a minio 40 anni fa!

Immaginatevi cosa dovranno ancora passare, quel 55,3% dovrà quantomeno ridursi di un valore molto elevato per diventare una spesa pubblica sostenibile nell’EQUIVALENZA RICARDIANA.

Preparatevi all’Inferno, poiché nell’ADE saranno scaraventati i greci ad oggi rimasti, e l’Euro è il Caronte che li traghetta nell’Acheronte.

Ad maiora.

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog